Kingii: il salvagente più piccolo del mondo

Articolo scritto da -

crhnxqk4cgj39ryhngvaLo sappiamo che sei già con la testa alle prossime vacanze, però prima di partire dovresti mettere in valigia Kingii, il dispositivo di galleggiamento dalle dimensioni ridottissime. Circa 370mila persone ogni anno muoiono annegate e purtroppo questa cifra non si abbassa mai, così Tom Agapiades, un californiano con il sangue greco, ha creato questo strano salvagente. Appena leggerai la sua storia ti sorprenderai perché ci avrai pensato un sacco di volte, però lui ha rischiato!

Kingii è un braccialetto che pesa 138 grammi e che al suo interno ha un pallone gonfiabile. Se siete in difficoltà mentre fate la vostra nuotata tirate la levetta che attiva la cartuccia di CO2 e in breve tempo il pallone si gonfia. Ovviamente le cartucce possono essere sostituite per utilizzare più volte il vostro bracciale salvagente che è dotato di fischietto per attirare l’attenzione del bagnino.

Tom Agapiades prima di inventare Kingii era Ceo e business developer per aziende operanti nel campo energetico. Un giorno un suo amico è annegato nelle acque di un lago e da questo dramma è nato il dispositivo. Il suo obiettivo è quello di promuovere l’importanza di nuotare in sicurezza per evitare che altre persone debbano perdere la vita in questo traffico modo. La nota positiva è che Kingii può essere indossato dagli adulti e dai bambini ed ha la stessa sicurezza di un giubbotto di salvataggio, ma è meno ingombrante e consente maggiore libertà di movimento.

Per lanciare il suo prodotto, Tom ha avviato una campagna di crowdfunding su Indiegogo nella primavera del 2014 e quando ha chiuso ad agosto ha scoperto di aver superato qualsiasi aspettativa. Voleva raggiungere 65mila dollari, ma ha ottenuto 500mila dollari (più o meno 460mila euro). Il dispositivo può essere acquistato per 69 dollari ed è completo di due cartucce di ricambio. A breve aprirà uno store online e tutti i supporter di Indiegogo riceveranno sconti speciali.

Se ti stai chiedendo cosa significa Kingii, devi sapere che si tratta di una particolare lucertola che gonfia il collo quando è in pericolo ed è anche la mascotte del bracciale. Ecco qui il link della campagna di crowdfunding: https://www.indiegogo.com/projects/kingii-the-new-standard-in-water-safety#/story

Commenta Qui sotto

Valeria Martalò

Blogger e Web Writer. Racconta, su Quintuplica, le storie vere di chi ha cambiato vita, grazie a una nuova professione o avviando un'attività.

Condividi!

Condividi questo post con i tuoi amici!